Il prezzo dell'oro è al 7 agosto
1g. 34.47 EUR
1oz. 1072.00 EUR
Prezzo di EURO per kg
Gold Fixing

News


Il prezzo dell'oro è al 7 agosto
Global InterGold

Questa settimana, la tensione geopolitica si è intensificata. Vi dirà come le modifiche sulla scena mondiale hanno influenzato le prestazioni dell'oro.

Il Martedì 1 °, l'oro è aumentato di prezzo a 1.268 dollari tra le crescenti tensioni geopolitiche in Corea del Nord e negli Stati Uniti. Il primo ha lanciato il missile "Hwaseon-14", e questo test di razzo ha causato un aumento della domanda di beni sicuri, compreso l'oro.

"Sono molto deluso con Cina. I nostri capi passati hanno permesso loro di fare centinaia di miliardi di dollari all'anno in commercio, ma ... ... non fanno NIENTE per noi con la Corea del Nord, basta parlare. Non permetteremo più di continuare. La Cina potrebbe facilmente risolvere questo problema! "

Donald Trump, il presidente degli Stati Uniti

Il Mercoledì 2, l'attenzione di tutti i mercati è stata incentrata sui dati britannici riguardanti l'indice di attività economica per il settore industriale e le statistiche statunitensi sul reddito / spese del cliente. Il Vice Presidente della Banca della Riserva Centrale, Stanley Fischer ha annunciato la riduzione del tasso di interesse. L'invecchiamento della popolazione, la crescita dei risparmi e il contenimento degli investimenti sono tra i motivi.

"La politica monetaria trasparente e robusta può rafforzare la fiducia nelle prospettive di una crescita stabile, che a sua volta indebolirà la domanda di risparmio e stimolare gli investimenti spingendo i tassi di interesse. Le politiche volte a stimolare la crescita della produttività e aumentare l'economia a lungo termine sono probabili Da esprimere in misure efficaci di regolamentazione e di politica fiscale che nelle azioni della Banca Centrale ".

Stanley Fischer

I prezzi dell'oro sono scesi leggermente a $ 1.266. La valuta americana ha rafforzato la sua posizione prima della relazione del venerdì sull'occupazione nel paese. Ciò è stato influenzato dalla firma della legge sull'espansione delle sanzioni contro la Federazione Russa da parte del Presidente degli Stati Uniti.

Il Giovedì 3, il mercato è stato sotto l'influenza della relazione dell'Istituto di la Gestione delle Risorsi de gli Stati Uniti. I futuri costano $ 1.268: il suo valore è stato influenzato da dati di attività nel settore manifatturiero. Inoltre, la Commissione europea ha pubblicato una dichiarazione che critica la legge firmata da Trump sull'espansione delle sanzioni.

"Dobbiamo assumerci la responsabilità di proteggere i nostri interessi, di fronte agli Stati Uniti, e lo faremo".

Il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha commentato le azioni di Trump

Venerdì 4, l'impatto dei dati ISM sull'attività nel settore dei servizi statunitensi è aumentato e il prezzo dell'oro è stato interrotto a 1.268 dollari.

"La crescita graduale del tasso, che la Fed ha segnalato per un po ', è appropriato dato che la prospettiva aiuta a prolungare la crescita economica".

Rappresentante della Federal Reserve Loretta Mester

Il lunedì 7, il prezzo dei future è sceso a 1.257 dollari. Il calo è stato influenzato dal rafforzamento del dollaro e dalle statistiche sul mercato del lavoro statunitense. Il mese scorso sono state create 209.000 nuove posizioni di lavoro. Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,3% e la crescita media salariale è salita allo 0,3%. Questi indicatori sono abbastanza alti per fermare la caduta del dollaro.

Il direttore del Consiglio nazionale per l'economia della Casa Bianca, Gary Cohn, ha dichiarato che il disegno di legge sulla riforma fiscale sarà pronto per l'inizio dell'autunno. Ha inoltre aggiunto che il piano fiscale della Casa Bianca offre bonus per le compagnie statunitensi a restituire reddito dall'estero. Si ritiene che con una tale politica, il dollaro sarà rafforzato. Tuttavia, in generale, le previsioni degli esperti internazionali rimangono positivi.

"L'oro sta facendo bene quest'anno, nonostante le aumenti dei tassi della Fed, a causa del fatto che altre banche centrali non stringono le loro politiche: si tratta della Banca Centrale Europea, della Banca del Giappone e della Banca d'Inghilterra".

Analista di London Capital Group Jasper Lawler

Craig Johnson, analista tecnico capo in una delle più antiche banche d'investimento statunitensi, Piper Jaffray, prevede un indebolimento del dollaro. A suo avviso, i prezzi dell'oro potrebbero crescere a $ 1.3 mila per oncia e sopra.

Fa una occhiata al mercato dell'oro.

Proteggi il tuo capitale al mercato dell'oro.

VAI AL NEGOZIO ONLINE DI ORO DI GLOBAL INTERGOLD

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 08.08.2017
Lascia un commento
NOTIZIE CORRELATE