LA BASE DELLA SICUREZZA FINANZIARIA RISIEDE NELL’ORO
1g. 33.18 EUR
1oz. 1032.00 EUR
Prezzo di EURO per kg
Gold Fixing

NOTIZIE


LA BASE DELLA SICUREZZA FINANZIARIA RISIEDE NELL’ORO
Global InterGold

 

|| biondo metallo, un semplice elemento chimico con il numero 79 nella tavola periodica, ha molti segreti da rivelare. Gli scienziati di tutto il mondo stanno ancora cercando di capire come questo metallo prezioso sia emerso sulla Terra.

Fin dall'antichità l’oro ha avuto un valore elevato, da sempre e considerato un nobile metallo. Nell’antica Grecia, l'oro era il più grande gioiello, simbolo di fertilità e ricchezza. Miti e leggende dell'antica Grecia descrivono i carri d'oro degli dei, il pomo d’oro della discordia e il Vello d’oro. Chiunque avesse l'oro deteneva il potere nelle sue mani. L'oro è stato utilizzato per pagare le merci e per fare grandi doni, è stato considerato in tutte le questioni più importanti. Le storie dei regni e dei sovrani si ripetevano e solo il valore dell’oro rimase invariato. In tutti i paesi del mondo c'è ancora un atteggiamento rispettoso e attento nei confronti dell’oro.

Perché?

L’oro è un metallo eterno che mantiene inalterato il suo valore.

L’oro preserva il suo valore storico nel lungo periodo.

L’oro non dipende da shock economici.

L’oro non si deteriora e aumenta di prezzo.

L'oro è un bene altamente liquido.

Ma la cosa più importante è che...

 

LA QUANTITÀ DI ORO SUL PIANETA È LIMITATA!

Il valore del denaro continua a diminuire

La situazione instabile nel mondo, i conflitti politici e la disoccupazione influenzano le economie dei paesi e il tenore di vita della popolazione. Le persone sono ripetutamente vittime di banche in crisi e di imprese in fallimento; i loro portafogli erano pieni di banconote prive di valore dopo che i mercati erano andati giù per le eccessive sollecitazioni ed erano crollati.

Ogni valuta si deprezza nel tempo, i sistemi finanziari vengono distrutti. In tempi di crisi, l’oro mantiene il suo valore.

Negli ultimi dieci anni il costo del metallo prezioso è aumentato del 300%: i prezzi dell'oro sono saliti da 300 a 1200 dollari e oltre.

Nonostante il fatto che il denaro rimanga un mezzo per lo scambio di merci e servizi, l’inflazione mondiale sta crescendo mentre il valore del denaro diminuisce. La storia dimostra che l’iperinflazione può distruggere interi paesi.

1920, Germania

Ogni giorno il tasso di inflazione è aumentato del 25%. In un mese i prezzi delle merci sono aumentati di 800 volte.

 

1945, Ungheria

Il paese ha battuto tutti i record nel periodo dell'iperinflazione, avendo rilasciato una banconota con un valore nominale di un miliardo di trilioni: un sestilione di pengò. In quell’occasione si è registrato il più alto tasso di inflazione al mondo.

Nella foto: un miliardo di pengo ungheresi

 

2000, Zimbabwe

In un solo anno l'inflazione è nettamente aumentata, dal 2007 al 2008, di 230 milioni per cento. Il paese ha assunto la posizione di primo piano nella classifica dei paesi più poveri del mondo.

Nella foto: 100.000.000.000 di dollari

“Non può esserci altro criterio, altro standard che non sia l'oro. Sì, l'oro che non cambia mai, che può essere modellato in lingotti, barre, monete, che non ha nazionalità e che è eternamente e universalmente accettato come valore fiduciario inalterabile per eccellenza. È un dato di fatto che oggi non esiste ancora una valuta che possa essere confrontata, sia con una relazione diretta o indiretta, sia reale o immaginata, con l’oro”.

Charles de Gaulle, Presidente della Repubblica francese

4 Febbraio, 1965

Le maggiori potenze mondiali stanno gradualmente accumulando riserve d'oro. Gli Stati Uniti detengono la posizione leader nella classifica mondiale per le riserve del prezioso metallo. Nel 2017 Il volume d’oro nei caveau nazionali è pari a 8133,46 tonnellate.

Tra i Paesi europei il ruolo principale appartiene alla Germania che può van-tare 3377,9 tonnellate d'oro.

Il 3° posto nel mondo appartiene all'Italia (2° posto in Europa). Le riserve di questo paese sono rimaste invariate per quasi 20 anni e ammontano a 2451,84 tonnellate.

L'ORO È LA RISORSA BASE DELLA SICUREZZA FINANZIARIA, NON SOLO PER PAESI E GRANDI ISTITUZIONI, MA ANCHE PER OGNI PERSONA NEL MONDO

Gli investitori più famosi e ricchi del mondo optano per l’oro e la possibilità di aumentare il loro capitale investendo in barre d'oro.

Nel 2017, Nathaniel Charles Jacob, quarto Barone Rothschild della più ricca dinastia dei banchieri, ha annunciato alcuni cambiamenti nel portafoglio di RIT Partner e ha deciso d’investire in oro.

Il presidente del fondo speculativo "Greenlight Capital", David Einhorn, è fiducioso nella crescita dell'inflazione, per cui nel 2017 ha iniziato a vendere obbligazioni e ad acquistare oro. Il capitale personale di Einhorn è di 1,54 miliardi di dollari.

Il leggendario milionario Stanley Druckenmiller, ex leader di Duquesne Capital, fa affidamento sul metallo prezioso. La fortuna di questo manager di Wall Street è stimata in 2,8 miliardi di dollari.

L’investitore Ray Delio, proprietario di Bridgewater Associates, il cui capitale personale è stimato in 17 miliardi di dollari, deposita il 5-10% del suo portafoglio in oro.

L'oro è la chiave per l'indipendenza, la stabilità finanziaria e la pace interiore. Puoi proteggere il tuo denaro dall'ammortamento, se compra lingotti d'oro da investimento. 

 

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 08.06.2018
Lascia un commento
Micaela
Micaela
Buenas tardes, excelente nota. Pude identificar que el rpiemr párrafo está repetido 2 veces! Aún así, esta nota refuerza mis ganas de seguir respaldando mi capital en ORO. Muchas gracias.
Jun 11
JACOB FAYOMI
JACOB FAYOMI
WONDERFUL AND FULL OF MOTIVATION
Jun 09
Prosperity
Prosperity
Прекрасная статья и очень актуальная тема.Спасибо.
Jun 08
Jose Cruz
Jose Cruz
Es tiempo de Proteger su Patrimonio con ORO adquiera más de 80 gramos de ORO de 24 quilates con una pureza del 99,999% en el programa de incentivos de marketing GOLDSET GLOBAL PRO
Jun 08
ULTIMO VIDEO
Global InterGold
NOTIZIE CORRELATE