L'oro è sulla cresta dell'onda: la situazione è migliorata!
1g. 35.31 EUR
1oz. 1098.00 EUR
Prezzo dell'oro in kg
Gold Fixing

NOTIZIE


L'oro è sulla cresta dell'onda: la situazione è migliorata!
Global InterGold

 

Gli analisti della terza banca più grande del Canada, Scotiabank, hanno valutato le prospettive dell'oro per il 2019. Secondo gli esperti, "il picco del dollaro è finito", e questo che serve gli interessi dell'oro. Le previsioni della Scotiabank sono che l'oro raggiungerà i 1300 dollari per oncia, consolidando la sua posizione come un bene reale.

Gli esperti delle banche canadesi hanno illustrato i fattori chiave che contribuiscono alla crescita dell'oro: l'aumento del tasso di interesse della Fed*, la politica monetaria e l'aumento del debito pubblico statunitense.

 

Passiamo in rassegna i principali eventi della settimana che hanno influenzato il prezzo dell'oro.

 

Theresa May respinge un secondo referendum BREXIT*

Lunedì 21 gennaio il Primo Ministro britannico Theresa May ha annunciato che l'idea del secondo referendum sul ritiro del paese dall'UE non è stata sostenuta dalla Camera dei Comuni del Regno Unito.

Una nuova votazione sul progetto di accordo è prevista per il 29 gennaio, e promette di essere l'evento principale della prossima settimana.

A causa dell'incertezza politica, l'euro ha perso valore e il prezzo di un'oncia d'oro è salito a 1280 dollari.

 

Scongelamento nelle relazioni USA-Cina

La Cina ha pubblicato i dati sul rallentamento economico dello scorso anno. La controversia commerciale con gli Stati Uniti ha causato il rallentamento del suo sviluppo. Ma i rappresentanti dell'Impero Celeste osservano che, nonostante il PIL abbia raggiunto il suo livello minimo, il paese occupa ancora una posizione di primo piano nel mondo, contribuendo in modo significativo all'economia globale.

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ritiene che sia giunto il momento di fare un accordo e di mettere da parte le tensioni commerciali. Il co-fondatore del grande fondo d'investimento Carlyle Group, il miliardario David Rubenstein, sottolinea che mancano solo pochi mesi alla conclusione dei negoziati tra Pechino e Washington. Kevin Hassett, Presidente del Consiglio dei Consiglieri Economici, ha fissato la scadenza: il 1° marzo.

Il rafforzamento del dollaro è associato a un clima conciliante da parte delle due potenze mondiali e a grandi speranze per un accordo commerciale di successo tra Cina e Stati Uniti.

Sullo sfondo delle posizioni segnate dalla valuta americana, un'oncia d'oro valeva 1284 dollari.

 

Il primo incontro della Banca Centrale Europea nel 2019

Giovedì 24 gennaio la BCE ha deciso di mantenere invariati i tassi d'interesse allo 0%. La decisione della BCE ha messo sotto pressione la valuta europea, che è scesa bruscamente. Il calo dello 0,59% del prezzo è stato il risultato della valutazione del rischio economico che, secondo il Presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, "è entrato in una spirale negativa". Il Presidente ha evidenziato gli effetti negativi delle incertezze geopolitiche e della volatilità dei mercati.

Giovedì, in un contesto di crescita del dollaro, il prezzo di un'oncia d'oro era di 1281 dollari, ma già da venerdì ha riacquistato le sue posizioni, raggiungendo i 1301 dollari.

 

CONCLUSIONE

Nel corso della settimana, il prezzo dell'oro ha oscillato tra i 1280 e i 1301 dollari per oncia.

Il Global Trading Director di Kitco Metals, Peter Hug, ritiene che alcuni fattori macroeconomici possano stimolare la crescita dei prezzi dell'oro e il suo ruolo.

Un team di 60 importanti economisti della società di ricerca Capital Economics ritiene che il 2019 sarà un anno prospero per l'oro. Secondo gli esperti, il prezzo di 1350 dollari per oncia è fattibile nel prossimo futuro.

L'acquisto di oro: il vostro prossimo passo per garantirvi la Sicurezza Finanziaria!

Vi aiuteremo a fare questo passo!

 

Glossario:

*La Fed: la Federal Reserve. Un'agenzia indipendente che supervisiona il sistema bancario commerciale e agisce come banca centrale degli Stati Uniti d'America.

*BREXIT: il ritiro del Regno Unito dall'Unione Europea.

 

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 28.01.2019
Lascia un commento






Inviare
AVALON
AVALON
Interesante información! muchas gracias por compartir.
Jan 29
answer
Narender singh
Narender singh
Gold business is most fevreat business
Feb 03
answer
NOTIZIE CORRELATE
Global InterGold
I nostri esperti aiuteranno a sapaerne di più sul'oro
SOTTOSCRIVE
Global InterGold
Ogni martedì prepariamo analisi e previsioni del mercato dell'oro.

Non dimenticare di controllare la tua posta!