Prezzi dell'oro al 8 ottobre 2018
1g. 34.12 EUR
1oz. 1061.00 EUR
Prezzo di EURO per kg
Gold Fixing

NOTIZIE


Prezzi dell'oro al 8 ottobre 2018
Global InterGold

 

I tre fattori più importanti: un dollaro forte, l'aumento dei tassi di interesse e un mercato azionario aggressivo influenzano profondamente il prezzo dell'oro.

Durante l’incontro della scorsa settimana la Federal Reserve ha deciso un aumento dei tassi di interesse dello 0,25%. Questo è l'ottavo aumento dal 2015. Gli esperti dei mercati finanziari indicano un ulteriore rialzo dei tassi nel dicembre 2018. Gli aumenti dei tassi d'interesse e una forte crescita economica hanno portato al rafforzamento del dollaro americano.

Lunedì 1 ottobre, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato un nuovo accordo commerciale con il Messico e il Canada. Un accordo trilaterale sarà firmato entro due mesi. Secondo il capo dello Stato americano, il nuovo accordo commerciale rappresenterà l'evento americano più importante di tutti i tempi.

Sullo sfondo del rafforzamento del dollaro, un'oncia d'oro lunedì costava 1189 $.

 

Martedì 2 ottobre, la situazione in Italia ha avuto un impatto sulla regolamentazione dei prezzi dell'oro.

Le relazioni tra Roma e l'Unione Europea sono peggiorate a causa dell'aumento del deficit di bilancio. La dirigenza dell'UE considera le azioni del governo italiano come un tentativo di lasciare l'Unione Europea. Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha annunciato che le azioni italiane potrebbero "significare la fine dell'euro":

"Non vorrei che, dopo essere stati davvero in grado di far fronte alla crisi greca, finiremo nella stessa crisi in Italia".

La caduta degli indici azionari italiani ha avuto un impatto negativo sul mercato globale. L'opposizione prende in considerazione la reintroduzione della moneta nazionale per salvare l'Italia da questa tempesta economica.

Nella foto: Jean-Claude Juncker prevede che una crisi economica colpirà l'Italia.

La situazione sul mercato finanziario italiano ha influenzato il prezzo dell'oro. Il prezzo per un'oncia di metallo prezioso è aumentato fino a 1203 $.

 

Mercoledì 3 ottobre il Governo italiano ha ceduto alle pressioni dell'Unione Europea e ha annunciato una riduzione del previsto deficit di bilancio del 2,4% entro il 2019, e fino al 2% entro il 2021.

Nella foto: L'Italia è la terza economia dell'Unione Europea.

Robert Kaplan, Presidente della Federal Reserve Bank di Dallas, ha dichiarato che sono previsti almeno altri tre aumenti dei tassi di interesse per quest'anno e per il primo semestre dell'anno prossimo.

Il famoso investitore internazionale Jim Rogers ha espresso la sua opinione sull'imminente crollo del mercato, descrivendolo come il peggiore possibile nella storia. D. Rogers raccomanda di astenersi dal vendere oro, considerando il metallo prezioso una salvezza in tempi di crisi. Esperti e analisti prevedono un aumento del prezzo dell'oro nel breve periodo.

Mercoledì scorso, il prezzo dell'oro era di 1197 $ per oncia troy.

 

Giovedì 4 ottobre, Bloomberg ha riferito che i valori di conversione del dollaro sono andati in frantumi. I capi degli stati principali non riconoscono l'egemonia della valuta americana. Giovedì, tuttavia, il dollaro si è leggermente rafforzato dopo la dichiarazione del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, che ha confermato che la Fed manterrà una politica volta al rigore. Powell ha parlato dell'importanza di mantenere tassi di interesse neutrali poiché "non abbiamo più bisogno di bassi tassi di interesse".

Le osservazioni della Fed hanno rafforzato il dollaro. Giovedì il prezzo dell'oro era di 1197 $ per oncia troy.

 

Venerdì 5 ottobre Il Giornale riferisce che l'Europa è sull'orlo di una crisi a causa di debiti, prestiti, invecchiamento della popolazione e controversie politiche.

Venerdì un'oncia d'oro costava 1202 $.

Il lunedì mattina, 8 ottobre, il prezzo di un'oncia d'oro è stato di 1197 $.

 

Il World Gold Council riferisce che le riserve auree globali sono aumentate di 113 tonnellate. Nel settembre 2018, la Russia, la Turchia e la Polonia hanno aumentato le loro riserve auree. La Banca Nazionale Polacca ha acquistato 9 tonnellate di oro a luglio e agosto quest’anno, per la prima volta in 20 anni.

Gli analisti di Metals Focus hanno confermato la crescita della produzione di oro negli ultimi otto anni. Secondo gli esperti, una carenza di oro potrebbe verificarsi entro il 2025, ma può essere evitata con i mezzi delle moderne tecnologie e l'aumento del prezzo dell'oro.

 

L'oro rappresenta una risorsa affidabile per la vostra Sicurezza Finanziaria.

Cosa fare per accumulare un capitale?

.

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 08.10.2018
Lascia un commento






Inviare
Luis Garcia
Luis Garcia
Muy buena nota!!
Oct 08
answer
Siam
Siam
Hi
Oct 12
answer
NOTIZIE CORRELATE
Global InterGold
I nostri esperti aiuteranno a sapaerne di più sul'oro
SOTTOSCRIVE
Global InterGold
Ogni martedì prepariamo analisi e previsioni del mercato dell'oro.

Non dimenticare di controllare la tua posta!