Può un robot prendere il tuo posto di lavoro?
1g. 36.95 EUR
1oz. 1149.00 EUR
Prezzo dell'oro al kg
Gold Fixing

NOTIZIE


Può un robot prendere il tuo posto di lavoro?

Avete notato quanto velocemente invenzioni che apparivano surreali ora entrano nella nostra vita? Smartphone, Wi-Fi, aspirapolvere robot, droni, TV 3D, registratori di cassa self-service nei negozi. Un'enorme quantità di innovazioni high-tech che non ci sorprende più. Ora immaginate che un giorno il vostro posto di lavoro verrà occupato da un robot.

Gli scrittori di fantascienza del secolo scorso ci hanno messo in guardia su questo, e ora è una realtà.

 

I robot prendono il controllo della produzione...

Nel 2016, l'azienda cinese Foxconn, leader nella produzione di elettronica, ha licenziato 60 000 operai, sostituendoli con 40 000 robot. In futuro, l'azienda ha in programma di produrre i propri robot, i quali dovrebbero eliminare completamente il bisogno di lavoro umano.

Un altro esempio cinese: non molto tempo fa, Changying Precision Technology, una fabbrica che produce pezzi di ricambio per telefoni cellulari, aveva 650 dipendenti. Dopo l'automazione della linea di montaggio, ne sono rimasti solo 60.

 

...e altre industrie

Nel 2018, i dipendenti della società di ospitalità Marriott International hanno protestato contro le politiche del loro datore di lavoro. Una delle ragioni della loro indignazione è stata l'automazione dei processi. Dispositivi speciali consentono agli ospiti di effettuare il check-in negli hotel di Marriott senza intermediari, saltando la reception. Il sistema intelligente Alexa che è stato installato nelle camere può ora informare i visitatori sulle attrazioni locali e prendere ordini di asciugamani freschi consegnati direttamente in camera dal robot Wally. I lavoratori di Marriott International temono che presto saranno tutti sostituiti da macchine.

Nella foto: Wally robot consegna gli ordini ai clienti del Residence Inn by Marriott a Los Angeles.

 

Gli esperti sono certi: lo sviluppo della tecnologia cambierà significativamente i trasporti e la logistica. Nel 2004, gli economisti Frank Levy e Richard Murnane hanno scritto che un'auto che si guida autonomamente non sarebbe mai stata in grado di girare a sinistra sulla strada principale. Tuttavia, dopo soli sei anni, gli ingegneri di Google hanno creato un'auto robotica in grado di eseguire manovre anche durante il traffico pesante. Non è difficile rendersi conto delle conseguenze per milioni di automobilisti professionisti.

 

Licenziato da una macchina

In alcuni casi strani, le tecnologie possono letteralmente licenziare le persone. Il cittadino americano Ibrahim Diallo è stato licenziato da un programma informatico. A causa del fatto che l'azienda non ha avuto il tempo di prolungare il contratto di Ibrahim, il sistema "intelligente" ha inviato al dipendente una lettera di dimissioni, ha bloccato il suo pass e scollegato il conto, causando un vero e proprio scalpore nell'azienda dato che uno dei migliori dipendenti era stato improvvisamente licenziato per motivi sconosciuti.

 

Prospettive negative

Secondo il rapporto del World Economic Forum, le nuove tecnologie lasceranno 7,1 milioni di persone senza lavoro entro il 2020. I paesi in via di sviluppo saranno i più colpiti dalla completa automazione. I ricercatori di Verisk Maplecroft ritengono che nei prossimi 20 anni, il 56% dei lavoratori della linea di produzione potrebbe finire per perdere il lavoro in paesi come le Filippine, l'Indonesia, il Vietnam, la Thailandia e la Cambogia.

 

Come utilizzare il progresso a proprio vantaggio?

L'attuale ritmo di sviluppo ci permette di assegnare sempre più responsabilità di lavoro ai dispositivi tecnici, ma i robot non sono onnipotenti: ci sono aree in cui le persone superano le macchine.

Un lavoro che non può mai essere ripreso dalle macchine si distingue per tre aspetti chiave:

- L'interazione tra le persone, come base di tutte le attività.

- Utilità interpersonale.

- L'interesse delle persone a comunicare e interagire tra loro.

 

Global InterGold ha creato un business innovativo, al centro del quale c'è l'essere umano. Offriamo a tutti la possibilità di partecipare ad un progetto globale in rapido sviluppo.

Uno dei nostri compiti è quello di creare una nuova cultura d'impresa basata sull'interazione e il sostegno reciproco. Agendo in un team coeso, le persone raggiungono il successo e aiutano gli altri a raggiungerlo. Si tratta di un'azienda high-tech in cui le innovazioni della civiltà moderna servono solo come strumenti per le persone. Nel nostro business un essere umano è insostituibile ed è il motore dell'intero processo.

La collaborazione con Global InterGold vi permette di migliorare la qualità della vita, evitare i rischi associati alla perdita di posti di lavoro e rafforzare la vostra Sicurezza Finanziaria.

 

PER SAPERNE DI PIÙ

 

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 02.05.2019
Lascia un commento






Inviare
Jake
Jake
I suppose that a robot will help solve so many corrupt practices experienced in working places.I am with the opinion that robotic initiative in jobs will do us more good than harm.
May 11
answer
NOTIZIE CORRELATE