Sfuggire alla trappola economica: gli iraniani ripongono grandi speranze nell'oro
1g. 42.41 EUR
1oz. 1319.00 EUR
Prezzo dell'oro al kg
Gold Fixing

NOTIZIE


Sfuggire alla trappola economica: gli iraniani ripongono grandi speranze nell'oro
Global InterGold

 

L'economia dell'Iran si trova sull'orlo del collasso. Le sanzioni statunitensi hanno un forte impatto sul Medio Oriente: l'inflazione ha raggiunto il 42%, i prezzi dei prodotti alimentari salgono senza sosta. Gli esperti americani hanno stimato che l'economia iraniana ha subito una perdita di 50 miliardi di dollari.

Come rispondono i cittadini iraniani a questa situazione? Comprano oro. Secondo il World Gold Council*, la domanda locale di oro è triplicata.

Nel grafico: L'Iran si trova al quarto posto tra i Paesi con le economie più povere.

 

Valore eterno

L'oro è molto apprezzato in Iran, dove è consuetudine conservare i propri risparmi in oro. Il paese consuma 400 tonnellate di metalli preziosi all'anno, anche se solo 10 tonnellate vengono estratte.

Ci sono molte tradizioni legate al metallo giallo in Iran. Durante i matrimoni, gli sposi spesso danno alle spose monete d'oro come indicazione di sincerità e serietà delle intenzioni. Le madri ricevono il metallo prezioso dallo stato per ogni bambino nato.

 

Strumento di protezione del risparmio

Dopo una serie di severe sanzioni imposte dagli Stati Uniti, gli iraniani cominciarono ad acquistare oro in massa, preoccupati per la sicurezza delle loro finanze. Per soddisfare la crescente domanda, la Banca Centrale dell'Iran ha emesso più di 60 tonnellate di nuove monete d'oro. Nel paese, le monete d'oro possono essere facilmente acquistate o vendute senza pagare le tasse.

"La gente cambia denaro in oro perché rimane un prodotto d'investimento affidabile", dice Mohammad Kashtiaray, capo del Gold and Jewelry Committee della Chamber of Guilds dell'Iran.

Inoltre, la banca centrale ha permesso ai servizi di cambio iraniani di importare oro dall'estero, revocando un precedente divieto di tali pratiche.

Nel grafico: dal 2001, l'Iran è soggetto a forti fluttuazioni dei tassi d'inflazione.

 

Risorsa per il commercio mondiale

A causa delle sanzioni imposte, l'Iran non può effettuare transazioni finanziarie in dollari. Pertanto, il governo sta valutando la possibilità di negoziare la sua principale merce di esportazione, il petrolio greggio, in cambio di oro.

Hassan Khosrojerdi, esperto iraniano di energia: "Il metallo giallo contribuirà a rafforzare la nostra moneta. Alcuni Paesi africani possiedono grandi riserve d'oro, e noi siamo aperti all'idea del baratto di petrolio in cambio d'oro".

 

La migliore alternativa al denaro

Secondo la stampa iraniana, l'oro è stato recentemente utilizzato sempre più attivamente come mezzo di pagamento nel Paese. Ciò è particolarmente evidente nel mercato immobiliare. A Teheran, la capitale dell'Iran, affittare un appartamento in valuta locale è diventata una sfida, in quanto i proprietari richiedono l'oro come pagamento.

"I dollari sono difficili da trovare qui, quindi l'oro è una delle poche alternative", spiega Alistair Hewitt, responsabile delle ricerche di mercato del World Gold Council.

Nel grafico: il prezzo dell'oro nei rial iraniani è aumentato del 536% in un decennio.

 

Il 23 settembre 2019, il prezzo dell'oro era di 1516 dollari per oncia. Il prezzo del metallo nobile in valuta iraniana: 64 milioni di rial.

L'Iran si è spesso ritrovato a dover affrontare sanzioni, finendo nell'isolamento economico. La popolazione locale si trova di fronte alla questione di come rafforzare la Sicurezza Finanziaria. Molte generazioni di iraniani sono ormai convinte dell'inaffidabilità del moneta fiat*. Capiscono che l'oro è l'unica risorsa in grado di fornire stabilità in tempi difficili e imprevedibili.

 

L'ORO IN TEMPI DI CRISI

 

Glossario:

*World Gold Council – l'organizzazione per lo sviluppo del mercato, fondata dai principali produttori mondiali di oro per stimolare la domanda di oro.

*Moneta fiat – una valuta senza valore intrinseco (non sostenuta da metalli preziosi), il cui valore nominale è stabilito e garantito solo dallo stato.

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 23.09.2019
Lascia un commento






Inviare
Maria Gavina
Maria Gavina
Purtroppo ho avuto un seguito di disgrazie, diversamente avrei potuto investire una discreta somma! Perché effettivamente non si sa cosa ci aspetta il domani, stiamo affrontando sacrifici continui e non abbiamo certezze neanche su i contribuiti pensionistici che ci dettraggono dallo stipendio. Cordiali Saluti
Sep 25
answer
NOTIZIE CORRELATE