USA vs Messico – e l'oro?
1g. 36.46 EUR
1oz. 1134.00 EUR
Prezzo dell'oro al kg
Gold Fixing

NOTIZIE


USA vs Messico – e l'oro?
Global InterGold

 

Il prezzo dell'oro è cambiato drasticamente dopo una provocatoria dichiarazione del Presidente americano Donald Trump. Che cosa ha detto il capo di stato, e perché le sue parole hanno causato allarme negli ambienti finanziari?

 

Un nuovo fronte nella guerra commerciale

Il 30 maggio 2019, il presidente Trump ha annunciato l'intenzione di imporre dazi del 5% sulle importazioni messicane. Le tariffe saranno gradualmente aumentate fino a quando il governo messicano non risolverà il problema del flusso continuo di immigrati clandestini verso gli Stati Uniti.

Tutto questo avviene sullo sfondo delle controversie commerciali in corso tra Stati Uniti e Cina. Ora le tensioni commerciali si acuiscono nel continente nordamericano.

Possibili conseguenze

Il Messico è il terzo maggior partner commerciale degli Stati Uniti dopo Cina e Canada. L'anno scorso, gli Stati Uniti hanno esportato più merci in Messico che in Cina, Giappone e Germania messi insieme.

Sulla mappa: la classifica dei partner commerciali statunitensi in termini di importanza. Le relazioni tra gli Stati Uniti e paesi come la Cina e il Messico sono peggiorate.

Le economie di entrambi i paesi sono strettamente interconnesse, per cui una maggiore pressione sul Messico avrà conseguenze negative per gli Stati Uniti. Gli economisti ritengono che lo scontro con il Messico possa nuocere di più della guerra commerciale degli Stati Uniti con la Cina.

Le case automobilistiche statunitensi come General Motors, Ford e Fiat Chrysler rimangono preoccupate poiché dipendono fortemente dalla fornitura di pezzi di ricambio e motori dal Messico. Anche l'USMCA, un accordo commerciale trilaterale tra Stati Uniti, Messico e Canada. è in pericolo. La ratifica* del documento era prevista per quest'anno, ma ora il suo futuro è incerto. La decisione di Donald Trump può minare le relazioni commerciali tra i paesi del Nord America, danneggiando l'economia dell'intero continente.

 

La reazione dell'oro

I timori derivanti dalla dichiarazione del presidente americano hanno portato all'aumento del prezzo dell'oro.

Il 10 giugno 2019, il prezzo dell'oro era di 1327 dollari per oncia, con un aumento di 51 dollari dall'inizio del mese.

La tensione commerciale globale comporta il rischio di un rallentamento dell'economia americana. La maggior parte degli esperti intervistati dalla National Association for Business Economics (NABE) ritiene che gli Stati Uniti entreranno in recessione* entro il 2021. La recessione della più grande economia mondiale colpirà inevitabilmente anche gli altri paesi.

In tali circostanze, l'oro diventerà un'ancora di salvataggio per il risparmio.

Si prevede che la posizione del metallo giallo sarà rafforzata a causa del crescente conflitto tra le potenze mondiali.

Nella foto: il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il Presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador. Troveranno un accordo?

 

Il parere degli esperti

Colin Cieszynski, chief market strategist di SIA Wealth Management:

"Le minacce di Trump ostacolano il corretto funzionamento del meccanismo dell'economia nordamericana. Le ultime notizie evidenziano l'incertezza dei mercati finanziari. In questo contesto, l'oro si troverà in testa".

 

Jigar Trivedi, commodity analyst presso Anand Rathi Shares & Stock Brokers:

"La domanda di beni sicuri è cresciuta, poiché nessuno si aspettava che gli Stati Uniti aprissero un fronte di guerra commerciale, ponendosi contro il Messico".

 

Giorno dopo giorno, la rivalità commerciale internazionale si intensifica, diventando ancora più imprevedibile. Sempre più paesi sono coinvolti nel confronto che incide negativamente sull'economia globale. Gli affari subiscono enormi perdite, migliaia di persone perdono il lavoro e il reddito.

La situazione allarmante spinge molte persone a pensare di rafforzare la Sicurezza Finanziaria.

L'oro è un bene affidabile e sicuro

che ha guadagnato la fiducia di molte persone.

L'impennata di interesse per l'oro mostra chiaramente lo stato di vulnerabilità dell'economia globale.

 

COSA SUCCEDE ALL'ORO IN TEMPI DI CRISI?

 

Glossario:

*Ratifica – l'approvazione finale di un trattato internazionale da parte dell'organo legislativo supremo dello stato o del capo di stato.

*Recessione (dal latino "recessus": recedere) – un generale declino dell'attività economica o un declino acritico dell'industria manifatturiera, che è caratterizzato dalla mancanza di crescita o da una diminuzione del prodotto nazionale lordo.

 

Qualifica questo articolo
Pubblicato: 07.06.2019
Lascia un commento






Inviare
Luis Tamayo
Luis Tamayo
Muy buena información!!
Jun 10
answer
AVALON
AVALON
Muy interesante, mientras el oro se mantiene en "niveles bajos" es momento de acelerar su adquisición, una vez que el oro alcance mayores niveles en su cotización será mas y más 'complicada' su adquisición. Es el momento amigos, ya lo recomendó nuestro presidente Dmitriy hace unos meses, acumulen el oro que puedan.
Jun 10
answer
KUMAR SURAJ
KUMAR SURAJ
Join with me gig
Jun 11
answer
NOTIZIE CORRELATE