[10-16 gennaio 2017] Revisione settimanale del prezzo dell'oro
1g. 34.34 EUR
1oz. 1068.00 EUR
Prezzo di EURO per kg
Gold Fixing


[10-16 gennaio 2017] Revisione settimanale del prezzo dell'oro

Questa settimana troviamo un andamento del prezzo dell'oro molto interessante con cifre anche interessanti. Questa revisione settimanale ripassa il prezzo e gli eventi di ogni giorno

Come si è comportato il mercato dell'oro tra il 10 e il 16 gennaio?

Molto bene. La settimana scorsa sono state pubblicate buone notizie per l'oro, il cui prezzo ha raggiunto il livello di 1.200 dollari. Ma vediamo come è stata la settimana.

Martedì 10 gennaio, l'oro ha raggiunto il prezzo massimo di 1.189 dollari l'oncia. Nel conosciuto broker di Londra Marex Spectron, si è dichiarato che “la crescita della domanda fisica [dall'Asia] in vista dell'Anno Lunare Cinese nuovo, e l'inizio di acquisti dagli investitori di fronte alla incognita che presenta il prossimo presidente degli Stati Uniti, dovrebbero provocare un aumento del prezzo dell'oro”. E questo è stato dimostrato il giorno successsivo.

Mercoledì 11 gennaio, il prezzo dell'oro è salito a 1.195$ per oncia, rafforzato dagli eventi del giorno precedente. Tuttavia, le previsiono sono stati più positivi: “l'oro sarà superiore a 1.200$ entro un breve termine” ha affermato la raffineria e gruppo di finanza svizzero MKS.

Sorprendentemente, le previsioni sono giuste di nuovo e il prezzo dell'oro è salito a 1.205 dollari il giovedì 12 gennaio. Il prezzo dell'oro non erano sopra 1.200% dallo scorso mese di novembre. Perché è salito? A causa di un dollaro più debole dopo la deludente conferenze stampa del presidente eletto degli Stati Uniti lo scorso mercoledì.

Il prezzo dell'oro, però, è sceso il giorno successivo. L'incertezza geopolitica delle politiche statunitensi genera una nube di incertezza nel mercato. Il prezzo si è ridotto fino a 1.198 dollari l'oncia venerdì 13 gennaio, e ha raggiunto 1.197 dollari l'oncia sabato 14 e domenica 15 gennaio.

Infine, lunedì 16 gennaio, il prezzo dell'oro è stato “guidato dall'acquisto di bene rifugio” in vista della mancanza di fiducia nel prossimo presidente degli Stati Uniti, secondo le parole di William Adams, analista di Metal Bulletin. Il prezzo dell'oro è aumentato di nuovo al di sopra del livello di 1.200: 1.206 $ l'oncia.

Secondo Brian Lan, amministratore delegato di GoldSilver Central con sede a Singapore, l'oro probabilmente resisterà tra 1.205 – 1.207$, o anche al livello di 1.220$. Il motivo secondo lui è che “acquistare tanto dimostra che la gente pensando a questa settimana con l'inaugurazione di Trump e le discussioni sulla Brexit. C'è molta incertezza al riguardo.”

Stai cercando copertura finanziaria? Conosci il parere degli esperti.

[VAI AL NEGOZIO ONLINE DI ORO]

Data di pubblicazione: 2017-01-16 15:38