IT
GIG-OS

8 idee sbagliate sull'oro alle quali la maggior parte delle persone crede

Global InterGold

 

L'umanità ha conosciuto l'oro per migliaia di anni, e vari miti hanno proliferato. Oggi, nessuno crede che l'oro sia un pezzo di sole, ma vecchie idee sbagliate sono state sostituite con nuove che circolano sui media, su Internet, nelle conversazioni con gli amici. Il pregiudizio spesso impedisce alle persone di cogliere tutte le opportunità che il nobile metallo può offrire.

Vediamo se questi otto miti moderni sull'oro sono veri o meno.

 

1. L'oro non fa più parte del sistema finanziario globale

In tal caso, le principali potenze non accumulerebbero le loro riserve in oro, l'oro non sarebbe negoziato in borsa e non costituirebbe una parte significativa del FMI*.

2. L'oro non è una valuta

Ogni valuta ha il proprio codice di designazione. Secondo lo standard internazionale ISO 4217, all'oro viene assegnato un codice di valuta individuale XAU (Gold Ounce). La combinazione delle lettere "AU" nel codice significa "Aurum" (oro) e la lettera "X" indica l'assenza del paese che emette e controlla questa valuta. L'indipendenza dell'oro gli conferisce una serie di vantaggi rispetto ad altre valute, contribuendo ad evitare i rischi associati alle banche nazionali e a fattori politici.

3. L'oro è superato e ha perso la sua importanza

Le banche centrali della maggior parte dei paesi del mondo e i miliardari che comprano il metallo prezioso in tonnellate non saranno d'accordo con questa affermazione. Un bene "insignificante" non sarà conservato in un deposito ad alta tecnologia in grado di resistere a uno scontro nucleare.

Nella foto: il più grande deposito di lingotti d'oro negli Stati Uniti con più di 4000 tonnellate d'oro, Fort Knox.

 

4. L'oro è dannoso per la salute

C'è un'idea sbagliata popolare che l'oro si ossidi nel tempo e rilasci sostanze chimiche nocive. In realtà, l'oro non è suscettibile all'ossidazione, è resistente ai cambiamenti dell'ambiente esterno e non è dannoso per la salute. Al contrario, le proprietà curative dell'oro ne consentono l'utilizzo per il trattamento di tumori maligni, malattie della pelle, tubercolosi e altri disturbi.

5. L'oro è solo un pezzo di metallo dal valore esagerato.

Come dimostra la storia, nei momenti di bisogno, l'oro può essere scambiato con qualsiasi merce. Il valore del metallo giallo è attribuibile alla cultura, alle tradizioni e alla particolare attitudine condivisa dalla maggior parte delle persone in tutto il mondo. In tempi di sconvolgimento, le persone che possedevano oro erano sempre vincitori e potevano superare i momenti difficili con perdite minime.

6. L'oro è solo un accessorio

L'oro è ampiamente usato non solo nell'industria della gioielleria, ma anche in molti altri settori, come l'elettronica, la medicina, le telecomunicazioni, l'industria automobilistica, l'aviazione e la tecnologia spaziale. La cosa più importante: l'oro è un elemento chiave del sistema economico, un patrimonio di riserva e la base della Sicurezza Finanziaria per i Paesi e le nazioni.

Nella foto: le parti principali del veicolo spaziale sono coperte da una lamina d'oro che serve a proteggere dalle radiazioni solari.

 

7. Il trasporto dell'oro è problematico

Nel XXI secolo non è più necessario trasferire beni materiali da un luogo all'altro per il regolamento reciproco dei pagamenti. Le operazioni finanziarie sono effettuate attraverso sistemi bancari internazionali e banche dati (come SWIFT, SEPA), contenenti informazioni sul nuovo proprietario dell'oro, mentre non è necessario muovere il metallo stesso.

8. L'acquisto di oro non è redditizio

Al contrario. Gli investitori esperti sostengono che possedere il 10-20% del portafoglio d'investimento in oro riduce al minimo i rischi finanziari. L'oro è ideale per investimenti a lungo termine: il suo prezzo mostra una tendenza al rialzo, ed è aumentato del 360% negli ultimi 20 anni.

Basta guardare i dati forniti dal World Gold Council* per dissipare ogni dubbio sull'oro. La domanda di oro batte tutti i record: nel primo trimestre del 2019 le banche centrali hanno acquistato il 68% in più di oro rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il 13 di maggio 2019 il prezzo dell'oro è di 1283 dollari all'oncia.

I banchieri e i capi di Stato non credono nei miti e sanno esattamente cosa può aiutarli a rafforzare la Sicurezza Finanziaria. L'oro è un'assicurazione ideale contro i rischi economici e uno strumento affidabile per preservare i fondi investiti.

 

IL VALORE DELL'ORO IERI E OGGI

 

Glossario:

*FMI (Fondo Monetario Internazionale) — agenzia specializzata delle Nazioni Unite che controlla la stabilità del sistema finanziario globale e fornisce prestiti ai Paesi.

*World Gold Council — l'organizzazione per lo sviluppo del mercato, fondata dai principali produttori mondiali di oro per stimolare la domanda di oro.

 

Rate this article:
Created: 13.05.2019