IT
GIG-OS

L'oro effettivamente protegge contro l'inflazione?

Global InterGold

Le valute vengono deprezzate, questo vuol dire che per la stessa quantità di denaro possiamo acquistare sempre meno beni ogni anno. Vi studiamo l'impatto dell'inflazione sul potere d'acquisto dei consumatori e vi scopriamo perché investire in oro è estremamente redditizio.

Cos'è l'inflazione?

"L'inflazione è la forma di imposizione che può essere imposta senza legislazione"

Milton Friedman, finanziario americano

Il concetto di inflazione deriva dal latino "inflatio" - "gonfiore" dei prezzi dei beni e dei servizi. L'ammortamento del denaro porta a una modifica del valore delle merci a lungo termine. L'elevata inflazione non consente agli acquirenti di acquistare quanto prima, riducendo la loro capacità di consumo.

3 tipi di inflazione

Se i prezzi aumentano gradualmente, questo è inflazione strisciante; solitamente la sua crescita varia dal 3% al 5%. Questo tipo di inflazione è spesso osservato nei paesi sviluppati. Da un lato, tale inflazione deprezza i risparmi delle persone e riduce le loro opportunità; d'altra parte stimola lo sviluppo della produzione.

Come conseguenza dell'inflazione galoppante, i prezzi aumentano del 10-50%.

L'iperinflazione si verifica se il paese accade di avere spese estremamente grandi in modo che l'aumento dei prezzi nazionali possa superare il 50%. Il deprezzamento del denaro è accompagnato da guerre, crisi e shock economici.

Quando il governo controlla il livello dell'inflazione, l'economia del paese è sotto controllo.

Deprezzamento del dollaro

Perché il valore del dollaro diminuisce? Più soldi, più economico il dollaro. Nel 1913, gli Stati Uniti hanno introdotto il sistema della Federal Reserve Bank, che ha consentito di stampare denaro in quantità illimitate. Così i fondi non supportati dall'oro sono comparsi sul mercato.

Nel 1934, la riserva di denaro superava le riserve auree. Il governo ha deciso di ridurre il valore del dollaro del 41%, il che ha portato ad un aumento dei prezzi dell'oro. Così, il costo di un'oncia d'oro pari a $ 20 prima del 1934, saltò a $ 35.

Inflazione negli Stati Uniti

Depreciazione di 100 dollari dal 2001 al 2015 (in%)

Nel periodo 2000-2007 l'inflazione è stata del 42,3%, di cui il 18,7% è derivato dall'ultimo decennio. Dall'anno scorso, il tasso di inflazione nel paese è aumentato del 2,1%.

Con queste cifre, l'America si trova al 11° posto nel mondo in termini di inflazione (tutte le cifre sono basate su dati ufficiali dell'Ufficio Statistico del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti).

 

Rate this article:
Created: 31.07.2017
NOTIZIE CORRELATE
Scienziati: l'oro è più prezioso di quanto molti pensino Scienziati: l'oro è più prezioso di quanto molti pensino
 L'oro fa passi avanti: un'altra pietra miliare è stata raggiunta! L'oro fa passi avanti: un'altra pietra miliare è stata raggiunta!
Selezione naturale: perché l'oro è diventato denaro?
Selezione naturale: perché l'oro è diventato denaro?
 L'oro vola via dagli scaffali L'oro vola via dagli scaffali
 L'oro: un metallo di cui tutti hanno bisogno L'oro: un metallo di cui tutti hanno bisogno
 La viabilità dell'oro
La viabilità dell'oro
L'esperto: l'oro sarà ancora una volta la principale valuta di riserva
L'esperto: l'oro sarà ancora una volta la principale valuta di riserva
La risposta alla crisi: non perdersi d'animo, agire
La risposta alla crisi: non perdersi d'animo, agire
 L'oro è invulnerabile ai tornado economici
L'oro è invulnerabile ai tornado economici
Alle soglie del cambiamento: l'oro sta guadagnando terreno Alle soglie del cambiamento: l'oro sta guadagnando terreno
Fate il test
e scoprite se siete esposti al virus della Mancanza di Sicurezza Finanziaria.
Registratevi sulla piattaforma per ricevere il test.